Cristalplant & Elica | Contest & Winner

 

Cristalplant Elica.

 

Cristalplant Design Contest 2016: vince Ellen Bernhardt con “Sipario”

Progetto presentato in anteprima in occasione del Salone del Mobile di Milano

Elica Cristalplant

Personalmente ritengo molto valido questo progetto nel suo essere essenziale e plastico… molto meno mi convince l’ambientazione.

“Sipario” di Ellen Bernhardt è il progetto vincitore dell’ottava edizione del Cristalplant® Design Contest, quest’anno promosso in collaborazione con Elica, leader mondiale nella progettazione e nella realizzazione di cappe da cucina per uso domestico. “Skyline” di Simone Bonanni e Attila Veress, e “Sale & Pepe” di Francesco Meneghello e Davide Lanfranco hanno invece ricevuto la menzione speciale della giuria.

La cerimonia di premiazione si è svolta giovedì 14 aprile, in occasione della Milano Design Week e nella posizione strategica di via Solferino 11, nel cuore del Brera Design District.

 

Ellen Bernhardt, giovane designer di origine tedesca, si è distinta tra circa 2000 partecipanti con un progetto che ha saputo cogliere da un lato le peculiarità tecniche e tecnologiche del Cristalplant Biobased e dall’altro lo stile di Elica, un’azienda con un carattere e una cultura ben definiti.

Ellen, classe 1982, si è trasferita a Milano nel 2001 per studiare con Piero Lissoni e Patricia Viel. Dopo gli studi ha collaborato con Carlo Colombo e, nel 2008, ha fondato uno studio di design con Paola Vella, lavorando per diverse realtà del settore arredamento.

Il concept di “Sipario”, la cappa verticale stampata in Cristalplant, si ispira al movimento del sipario all’italiana, da cui trae il segno sinuoso e dinamico che lo contraddistingue, in perfetta linea con lo stile e lo spirito di Elica. Così come un soffice drappo di tessuto cala all’improvviso sul palcoscenico di un teatro nascondendo i rumori e le luci durante il cambio di una scena, il progetto di Ellen Bernhardt resta idealmente sospeso sulla parete per celare la parte tecnologica della cappa e valorizzare la parte più importante di una cucina, illuminando morbidamente lo spazio.

 

Il prototipo di “Sipario” è stato presentato in anteprima, insieme alla collezione di cappe in cristalplant di Elica proposte in occasione di Eurocucina FTK 2016, all’interno dell’allestimento “Variazioni”, a cura di Elisa Ossino con la partecipazione di File Under Pop.

Elisa Ossino, architetto e interior stylist, ha realizzato in esclusiva l’intero progetto degli arredi. Colori sulle pareti, piastrelle in terracotta con texture handmade e carte da parati dipinte a mano sono prodotti da File Under Pop, su design di Josephine Akvama Hoffmeyer e Elisa Ossino.

 

Stilo srl – Ufficio Stampa Cristalplant | press@cristalplant.it | Irene Tosoratti |


Riporto senza troppi commenti (tranne quello in didascalia all’immagine), il progetto vincitore di questo Concorso e il relativo comunicato stampa.


 

Annunci