AECOM & Pininfarina | Vincitori per la nuova ATC di Instanbul

Nel concorso internazionale che vedeva in lizza nomi come Zaha Hadid, Fuksas, Moshe Safdie, Grimshaw-Nordic e RMJM, per la progettazione della nuovo Torre di Controllo del traffico aereo – Air Traffic Control (ATC) – dell’aeroporto di Instambul e del corrispondente edificio tecnico, la proposta  di AECOM in collaborazione con lo Studio Pininfarina è stata scelta come vincitrice.

151008_1005_final_cam04_print_1

151008_1005_final_cam03_print_1

151008_1005_final_cam_interior_print_1

151008_1005_final_cam05_darker_print_1

Risultano evidenti le influenze di una visone fortemente aerodinamica e diciamo “automobilistica” tipiche del Design e della firma Pininfarina, sebbene sarebbe riduttivo limitare a ciò il valore del progetto.
La torre poi si ispira alla forma del tulipano , che è stato il simbolo di Istanbul per molti secoli.

«La torre di controllo aereo del nuovo aeroporto di Istanbul – spiega Yusuf Akçay, amministratore delegato di Iga, il consorzio che si è aggiudicato la costruzione del super hub – sarà una struttura iconica, visibile a tutti i passeggeri che transiteranno per l’aeroporto. Cercavamo un design straordinario adatto ad un aeroporto del 21° secolo e, al tempo stesso, coerente alla tradizione unica di Istanbul. Abbiamo ricevuto proposte eccellenti da tutto il mondo e siamo lieti di proclamare il team di Aecom e Pininfarina vincitore del concorso».

Interessante dare un sguardo agli altri progetti partecipanti:

Non si può certo dire che il progetto vincitore non svetti sugli altri.

Il mio 2° posto va a Grimshaw-Nordic
e poi… poi non saprei.

Fuskas banale sproporzionato mi pare l’edificio di servizio.
Mosh Sadie ha un non so che di già visto.
RMJM una specie di grossa gallina dal collo lungo e la testa mozza (ultimo posto sicuro…).

 


Leggi anche Cappella Gentilizia Famiglia Perrella | La prima volta di Pininfarina

Annunci