Esplora l’abbandonata “Battleship Island” (con Google Maps)

hashima

In uno dei recenti film di James Bond ‘Skyfall’, il rifugio segreto del cattivone di turno, era situato su un isola deserta piena di edifici abbandonati.

Quel rifugio era in realtà la piccola isola di Hashima, nota anche come “Battleship Island” (“isola nave da guerra”, nome derivante dalla sua silhouette che ricorda la corazzata giapponese Tosa), un’isola al largo della costa della Prefettura di Nagasaki, in Giappone.

Google Maps ha mappato l’isola disabitata utilizzando Google Trekker, permettendo così a chiunque di esplorare la zona dal proprio device.

Hashima era popolata fin dalla fine del 19° secolo e sino al 1970 come impianto di estrazione del carbone. L’isola fu poi completamente abbandonata, riaprendo “al pubblico” nel 2009.

Tuttavia, molte parti dell’isola sono off limits per i turisti, in quanto piuttosto  pericolose a causa della condizione di deterioramento degli edifici.

Google, con l’assistenza della città di Nagasaki, è stato in grado di raccogliere immagini con la Google Trekker che vanno al di là delle zone transennate ai turisti.

—————————

Se come me siete affascinati da ruderi, edifici in abbandono, fatiscenti costruzione, dove il tempo e la natura sembrano aver dipinto tutto con una pennellata di misterioso fascino, che l’antica integrità forse non avrebbe avuto, non perdete l’occasione e… fateci “un salto”.

Clicca qui per iniziare ad esplorare Hashima.

A seguire un selezione di personali scorci che ho scelto durante la mia “esplorazione”