Premiati i vincitori del Castelli Design Contest

Non avevo segnalato a suo tempo questo concorso, ma ne pubblico volentieri i risultati:

Castelli S.p.A.

Premiati i vincitori del Castelli Design Contest

Prize winning Castelli Design Contest 2012


Il 26 Giugno a Milano si è tenuto l’evento di premiazione del Castelli Design Contest “Designing new ways of working”.  Oltre 250 partecipanti, 3 vincitori, 6 menzionati e 40 progetti selezionati sono questi i numeri  del successo del concorso Castelli.

Un primo passo nel nuovo corso del marchio Castelli, sinonimo di qualità e innovazione Made in Italy che, attraverso questo evento, ha voluto conoscere e far conoscere quei giovani designer in grado di affrontare le sfide della progettazione odierna forti dello spirito di creatività a e innovazione patrimonio della cultura italiana.

I vincitori


Sono ergonomia e sostenibilità, integrazione e flessibilità, le caratteristiche di prodotti eccezionali che, nel rispetto per  l’ambiente e le persone,  sanno rispondere alle nuove ed emergenti necessità lavorative.  La prestigiosa giuria ha individuato tre vincitori e sei progetti degni di nota, i tre premiati sono:

  

Filippo Mambretti  con la sua seduta meeting MOI dal design minimale e pacato che si caratterizza per una spiccata ergonomicità e sostenibilità;
Studio Cibidi  con il suo Liquid Lounge, un sistema di sedute modulare dinamico e flessibile che rivisita l’ambiente dell’attesa in funzione dei nuovi stili lavorativi;
Tommaso Ceschi  con Foglio, un tavolo in alluminio riciclato e riciclabile che si trasforma in un grande block notes su cui appuntare idee durante le riunioni
I progetti menzionati


Le menzioni sono andate a:

D’Apostrophe  con Bilù; Marco Comincini  con Aria; Jacopo M. Giagnoni con Teso ;  
Stefano Baseggio  con Emma; Studio06  con Doble; Studio Cibidi  con Organic Chair.
  
La premiazione


Il mattino del 26 i giornalisti delle più importanti testate italiane hanno potuto vedere in anteprima gli allestimenti che i singoli designer hanno realizzato per mostrare il percorso creativo e la filosofia alla base dei singoli progetti. Nel pomeriggio lo showroom Castelli di Milano ha accolto una folla di persone per la premiazione nel corso della quale Giorgio Dino, CEO Castelli e presidente di giuria, ha incontrato i concorrenti e consegnato i premi  in momenti vissuti all’insegna  della condivisione e del dialogo che hanno caratterizzato il concorso.
  
Castelli visto il grande interesse e coinvolgimento di pubblico e partecipanti ha deciso di proseguire il dialogo con i premiati approfondendolo con studi di fattibilità sui singoli progetti che potranno portare all’inserimento a catalogo delle migliori idee.
Copyright © 2012 Castelli S.p.A., All rights reserved.
You are receiving this newsletter because you signed up at http://www.castellidesigncontest.it
Our mailing address is:

Castelli S.p.A.

Via Albert Einstein, 63

San Giovanni in Persiceto, Bo 40017

Italy

Annunci